Skip to content

Xiaomi riconquista il primo posto nel mercato cinese degli smartphone, superando Apple

Xiaomi, produttore cinese di smartphone, ha conquistato il primo posto, ancora una volta, come azienda di smartphone numero uno in Cina. Ciò avviene dopo che Apple ha assunto quella pole position grazie alle sue incredibili vendite di iPhone 6 sia in Cina che nel mondo.

La società, valutata 40 miliardi di dollari, che la rende la seconda startup tecnologica più grande al mondo, ha riconquistato il primo posto nei risultati del secondo trimestre del 2015. Xiaomi detiene attualmente la quota di mercato con il 15,9% delle spedizioni totali, come riportato da Canalys.

Subito dietro al produttore di smartphone Mi troviamo Huawei, con il 15,7% delle spedizioni. Huawei con la sua gamma di smartphone Honor, ha costantemente scalato la classifica per prendere il secondo posto. Infatti, uno smartphone su tre spediti in Cina nel secondo trimestre del 2015, è stato Huawei o Xiaomi; il che dimostra il loro attuale dominio sul mercato.

Huawei è seguita dal secondo produttore di smartphone al mondo, Apple. Leader di mercato nel trimestre precedente, Apple ha perso contro i produttori di smartphone economici, con Huawei che ha registrato una crescita del 48% trimestre su trimestre.

A sorpresa, il colosso sudcoreano Samsung occupa il quarto posto seguito da Vivo.

Anche se Apple è scivolata dietro Xiaomi e Huawei, è comunque riuscita a battere il suo principale rivale Samsung, con cifre impressionanti nel secondo trimestre; grazie ai suoi dispositivi di punta iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Leader del mercato mondiale, Samsung continua la sua triste corsa in Cina, grazie al successo della gamma di smartphone economici lanciati da Xiomi e Huawei. In effetti, Samsung dovrebbe perdere presto la sua pole position nei mercati globali.

Il quarto produttore di smartphone al mondo, Xiaomi, è riuscito a superare i suoi concorrenti dopo il lancio di Mi Note phablet e Redmi 2. Entrambi i dispositivi occupano i primi due slot per il secondo trimestre.

Nel tentativo di riprendersi e conquistare il mercato, Apple e Samsung hanno entrambi avviato attività di vendita aggressive per il mercato cinese, che è il più grande mercato al mondo per gli smartphone.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *