Skip to content

US Open: assenza di Roger Federer, motivazione extra di Rafa Nadal, afferma Frances Tiafoe

Roger Federer è molto importante per il nostro sport, afferma Novak Djokovic

Roger Federer conferma che non giocherà l’Australian Open, probabilmente tornerà fino a metà del 2022

“Hai (Andreas) Seppi, tipo 37, che ha giocato 15-13 nel quinto (set tiebreak). Di cosa si tratta? Pazzo.

“Il suo 19° US Open, sta mettendo il cuore in gioco. Probabilmente non lo farà se gioca a Rafa al secondo round, probabilmente, tipo “Ho finito”.

“È irreale”.

Il torneo di quest’anno è già in parità con le edizioni 1980 e 1983 con sette tiebreak del quinto set, il numero massimo da quando gli US Open hanno iniziato a utilizzare i tiebreak nel 1970.

Ben 10 giocatori sono tornati a vincere dopo aver perso i primi due set, anche quelli più a pari merito con i tornei del 1974 e del 2012.

“Venendo a questo US Open sapevamo che sarebbe stato intenso. Sapevamo che la posta in gioco sarebbe stata molto alta”, ha detto Auger-Aliassime.

“Da un lato abbiamo Novak che cerca di raggiungere la storia e abbiamo ragazzi che ora hanno più finali del Grande Slam, tutti questi ragazzi che sono davvero affamati, e io, di essere sul grande palco e di vincere questo tipo di tornei”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *