Skip to content

Tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sui lanciatori a TC Sessions: Space 2021 – TechCrunch

Puoi imparare molto su questi sistemi critici ̵

Tutti i carichi utili come satelliti, astronavi, astronauti o rifornimenti per la ISS richiedono razzi con carburante sufficiente per lanciarli e portarli sani e salvi alla destinazione prevista. Ma non è così semplice: le dimensioni e il tipo del sistema di lancio variano a seconda della destinazione (grazie, Capitan Ovvio).

Per entrare in orbita, un lanciatore deve raggiungere una velocità minima di 17.500 miglia orarie. Per volare sulla luna o su Marte è necessaria una velocità minima di 25.000 miglia orarie. L’enorme quantità – e peso – di carburante necessario per raggiungere queste velocità significa che il peso strutturale del lanciatore deve essere ridotto al minimo. E questo senza entrare in fasi di avvio riutilizzabili.

Senza sistemi di lancio, non ci sono carichi utili, né satelliti per l’osservazione della terra che misurano i modelli ambientali e atmosferici, informano il controllo del traffico aereo e il trasporto terrestre autonomo o le funzioni di ricerca e soccorso. Nessun sistema di telecomunicazioni o radionavigazione per fornire un posizionamento accurato per le costellazioni di satelliti.

Si può affermare con certezza che lo sviluppo di sistemi di consegna più efficienti in termini di carburante e peso per fornire carichi utili a costi inferiori è essenziale per un’economia spaziale sostenibile ed è un’area di 嬧€ 媜opportunità per le startup spaziali in fase iniziale.

La maggior parte delle persone spaziali è ben consapevole degli incredibili risultati di SpaceX (l’ha appena raggiunta con successo quarta missione con equipaggio per la NASA) e Rocket Lab (che prevede di iniziare due satelliti commerciali per l’osservazione della terra su un razzo di elettroni a due stadi). Ma vale anche la pena tenere d’occhio i giovani e puoi incontrarli a TC Sessions: Space 2021.

Ecco un ottimo esempio. Non perdere “New Kids on the Launch Block”, una tavola rotonda con Max Hoat (Lanciatore), Benjamin Lione (Astra) e Lauren Lione (Firefly aerospaziale). Questi leader di lancio parleranno delle opportunità nel mercato dei lanci in evoluzione e di come sfruttarle.

Dai un’occhiata al nostro Agenda dell’eventoe non perdere questi altri argomenti interessanti.

Sessioni TC: Space 2021 si svolgerà dalle 14 alle 15. Dicembre invece. Acquista il tuo pass, unisciti alla tua comunità spaziale globale e ottieni le ultime idee per il sistema di lancio spaziale.

La tua azienda è interessata a sponsorizzare o esporre a TC Sessions: Space 2021? Contatta il nostro team di vendita delle sponsorizzazioni entro compila questo modulo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *