Skip to content

Samsung prevede di rilasciare altoparlanti intelligenti alimentati da Bixby, per raggiungere la parità con i concorrenti

Ora che il mercato è invaso da assistenti vocali basati sull’intelligenza artificiale, sviluppati dai principali giganti della tecnologia (e anche da alcuni nuovi), ognuno di loro ha anche in programma di rilasciare un altoparlante domestico intelligente per farsi strada nelle vostre case, a prescindere il tavolo del soggiorno o il piano della cucina.

Secondo nuovi rapporti, anche Samsung ha in programma di seguire le stesse orme per rilasciare il suo altoparlante intelligente ad attivazione vocale nelle prossime settimane. Il colosso coreano ha recentemente rilasciato la sua linea di punta Galaxy S8, che sono stati i primissimi dispositivi a includere l’intelligenza di Bixby. Lo stesso assistente, suggerisce il Korea Herald, dovrebbe raggiungere un oratore fisico, ma non dovresti aspettarti di riceverlo presto.

Ti chiedi perché? È perché Samsung al momento non ha reso disponibili le funzionalità vocali di Bixby agli utenti Galaxy S8 e S8 Plus negli Stati Uniti. Il colosso coreano sta ritardando il roll out delle capacità vocali dell’assistente AI a causa delle difficoltà con la lingua inglese. Ha già lanciato le funzionalità vocali nella sua terra natale, la Corea del Sud, circa un mese fa.

Tuttavia, la società dovrebbe rendere disponibile agli utenti il ​​set completo di funzionalità dell’assistente vocale di Samsung attraverso il suo altoparlante intelligente alimentato da Bixby. Al momento non ci sono informazioni sull’estetica del design, sul set di funzionalità, sul lancio e sui prezzi di detto oratore.

Puoi sicuramente aspettarti che l’altoparlante Bixby abbia un prezzo più alto, proprio come l’altoparlante Siri di Apple, e includa funzionalità paragonabili ai suoi concorrenti. Ciò significa che avrai la possibilità di riprodurre la musica che ti piace, conoscere il tempo, porre qualsiasi domanda tu possa avere direttamente parlando ad alta voce. Il gigante coreano potrebbe portare un po’ di aiuto dal produttore di apparecchiature audio – Harman – che aveva recentemente acquisito per 8 miliardi di dollari per costruire l’altoparlante alimentato da Bixby.

E se controlli l’attuale scenario di mercato, noterai che non è solo Samsung ad adottare questa strategia. La rivoluzione degli altoparlanti intelligenti, iniziata da Amazon Echo, non ha nemmeno lasciato intatto il più grande gigante tecnologico sulla faccia della Terra: Apple. Cupertino ha presentato il suo altoparlante per la casa intelligente – HomePod – durante il discorso programmatico al WWDC’17 all’inizio di questa settimana.

È alimentato dall’intelligenza di Siri e può eseguire tutte le tue attività di base, ma non è questo l’obiettivo di questo dispositivo. Apple sta pubblicizzando lo stesso come il miglior suono ‘inteligente’ altoparlante disponibile sul mercato al momento. Molti hanno già confermato che questa affermazione è giustificata: suona meglio anche degli altoparlanti Sonos.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *