Skip to content

Rimuovi il tuo ex dalla tua impronta digitale

Lasci una scia digitale ovunque tu vada. I cookie tengono traccia dei siti che visiti e le tue abitudini di navigazione vengono utilizzate per creare un tuo profilo. Il tuo telefono, computer, social media e vari account contribuiscono tutti a questo.

Le nuove opzioni sulla privacy ti consentono di rallentare il tracciamento e la quantità di informazioni che fornisci online, ma è improbabile che tu possa mai veramente cancellarti da Internet. Tuttavia, puoi fare dei passi in quella direzione. Tocca o fai clic qui per istruzioni su come iniziare.

Rompere una relazione non è facile di questi tempi. Hai molti più vincoli digitali collegati e semplicemente bloccare il tuo ex sui social media non è abbastanza. Ma, se vuoi davvero andare avanti, c’è di più che puoi fare per tagliare il cavo.

Controlla i tuoi account online

Le coppie condividono i conti. È un dato di fatto. Quando le cose sono finite, dovresti cambiare le tue password. Sia che lo sapeste entrambi o che ci sia la possibilità che abbiano le vostre informazioni, questa è una mossa sicura. Non vuoi che un ex amareggiato si incasini con le tue cose.

  • Per modificare la password di Facebook sul cellulare, vai su Impostazioni e privacy > Impostazioni > Sicurezza e accesso > Modifica password. Sul tuo PC, vai a Impostazioni e privacy > Impostazioni > Sicurezza e accesso e clicca Modificare accanto a Cambiare la password.
  • Per cambiare la tua password su Facebook Messenger, tocca il tuo Profilo icona, quindi Impostazioni account > Sicurezza e accesso > Modifica password.
  • Su Instagram, tocca l’hamburger menù icona e vai a Impostazioni > Sicurezza > Password.
  • Se desideri modificare la password di Gmail, apri il tuo account Google e seleziona Sicurezza. Quindi scegli Parola d’ordine sotto Accesso a Google. Dovrai accedere di nuovo, dopodiché potrai inserire una nuova password. Google stesso tiene traccia delle tue ricerche, dei link cliccati, della cronologia di YouTube, della cronologia delle posizioni e altro ancora. Tocca o fai clic qui per vedere cosa sta monitorando Google e come fare qualcosa al riguardo.
  • Per Netflix, accedi al tuo account da un computer e seleziona il tuo profilo. Passa il mouse sopra la tua icona e fai clic su Account, quindi scorri verso il basso fino a Esci da tutti i dispositivi. Ora accedi di nuovo al tuo account e vai su Account. Questa volta clicca Cambiare la password. Se il tuo ex ha il proprio profilo sul tuo account, vai su Gestisci profili e selezionalo, quindi premi Elimina profilo.
  • Per avviare qualcuno dal tuo Hulu, vai alla pagina del tuo account e seleziona Gestisci dispositivi, quindi rimuovi quelli che vuoi disconnettere. Per modificare la password, vai al tuo account e seleziona Cambiare la password sotto il Il tuo account sezione.

Fatture condivise

Ricontrolla tutti i tuoi account per vedere cosa condividi. Controlla il tuo piano telefonico. Fai attenzione se condividi servizi cloud come iCloud, questo potrebbe consentire ad altri di accedere alle tue e-mail, testi, foto, contatti, note, calendari e altro.

  • Per modificare la password di iCloud, dovrai modificare la password dell’ID Apple. Sul tuo dispositivo iOS, vai su Impostazioni > [your name] > Password e sicurezza > Cambia password.

Domande segrete

Il tuo ex probabilmente sa molto di te: la strada in cui sei cresciuto, dove sei nato, il nome da nubile di tua madre, la tua prima auto, il nome del tuo primo animale domestico, ecc. Ti suonano familiari? Sono domande di sicurezza comuni e le tue risposte possono consentire a qualcuno di accedere al tuo account anche se non l’hanno mai condiviso con te.

Accedi al tuo conto bancario, medico e di altro tipo e modifica le tue risposte. Mentire non solo può proteggerti dagli occhi ficcanaso del tuo ex, ma anche impedire agli hacker di entrare nelle tue informazioni. Assicurati solo di ricordare le tue risposte false! Già che ci sei, assicurati che le tue password siano sicure. Scopri quale generazione è solo la peggiore nella creazione di password.

Tecnologia per la casa intelligente

I tuoi dispositivi domestici intelligenti possono dare a un ex amante vendicativo l’accesso che preferiresti non avesse. Il primo passo è cambiare la password del router. Dovrai accedere alla pagina di configurazione del tuo router tramite il tuo browser web. Controlla il manuale di istruzioni del tuo router per scoprire come arrivarci. Tocca o fai clic qui per sapere come modificare la rete domestica da pubblica a privata.

Controlla se il tuo ex ha accesso ad altri dispositivi intelligenti nella tua casa, come telecamere di sicurezza, serrature intelligenti, apriporta del garage, altoparlanti, tapparelle/ombreggiamenti intelligenti e altro ancora.

Ricordi

  • Proprio quando pensavi di aver superato la tua rottura, Facebook si presenta con un ricordo doloroso. Per sbarazzarti di quei tristi promemoria, vai su facebook.com/memories e seleziona Nascondi persone sotto Impostazioni. Quindi, fai clic all’interno della casella che dice, Inizia a digitare un nome?/strong> e digita le persone che non vuoi vedere nei tuoi Ricordi. Quindi fare clic su Salva.
  • Per nascondere le persone dai Ricordi di Google Foto, apri il Google Foto app e tocca il tuo profilo icona. Rubinetto Impostazioni foto > Ricordi > Nascondi persone e animali domestici. Tocca i volti delle persone che vuoi nascondere da Ricordi. Quando hai finito, tocca la freccia indietro e tutto è pronto.
  • Quando si tratta di Apple, la possibilità di nascondere persone specifiche nel tuo Foto Ricordi arriverà con iOS 15.

Se sei nella sfortunata posizione di una rottura, assicurati di prendere queste misure precauzionali. Proteggeranno la tua vita digitale e ti daranno la tranquillità che le cose non si disordineranno lungo la strada.

Di più:

Navigare nel mondo digitale può essere intimidatorio e talvolta addirittura scoraggiante. Lasciami aiutare! Contattaci oggi per porre la tua domanda digitale. Potresti anche essere nel mio programma!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *