Skip to content

Rendere Google Home più accessibile

Gli altoparlanti intelligenti ad attivazione vocale e gli assistenti domestici semplificano la vita, ma che dire delle persone che non possono parlare? Kim parla con Lorenzo Caggioni, un Google Strategic Cloud Engineer, che voleva rendere la tecnologia accessibile a suo fratello Giovanni. Giovanni, che ha la sindrome di Down ed è legalmente cieco, non parla. Lorenzo ha lavorato per far funzionare il sistema Google Home della famiglia per suo fratello, dandogli maggiore indipendenza e accesso alla stessa tecnologia utilizzata dal resto della famiglia.

Guarda il prossimo video ‘Donut Boy’ ringrazia più di 90K agenti di polizia in 47 statiNon vuoi perdere i tuoi soldi con le criptovalute? Dai un’occhiata al mio nuovo eBook, “Criptovaluta 101”. Ti guido attraverso l’acquisto, la vendita, l’estrazione mineraria e altro ancora!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *