Skip to content

L’ex funzionario dell’EPA afferma di essere stata accusata ingiustamente nella crisi di Flint

L’ex funzionario dell’Agenzia per la protezione ambientale (EPA) al centro della crisi idrica di Flint, Michigan, si è lamentato martedì di essere stata trattata ingiustamente.

Susan Hedman, che era l’amministratore regionale per la regione dei Grandi Laghi, ha difeso il suo ruolo nella crisi in un’audizione della Commissione di sorveglianza della Camera con altre importanti ex figure.

ANNUNCIO

Hedman, che si è dimessa a gennaio tra le accuse secondo cui l’EPA non ha fatto abbastanza per prevenire la contaminazione da piombo nell’acqua di Flint, ha affermato di aver intrapreso ampie azioni per fermare e mitigare il problema.

“Mi sono dimesso, in parte, a causa delle false accuse su di me che sono state pubblicate all’inizio di gennaio e che l’EPA non è stata in grado di correggere prima che iniziassero a danneggiare la capacità dell’agenzia di svolgere lavori critici a Flint”, ha detto Hedman alla giuria, citando un editoriale del New York Times in cui si diceva che “si è seduta in disparte durante la crisi … e … ha minimizzato le preoccupazioni sollevate da uno scienziato dell’EPA sul piombo nell’acqua”.

Ha detto che non è vero.

“Non mi sono seduto in disparte e non ho minimizzato le preoccupazioni sollevate dagli scienziati dell’EPA né mi sono scusato per i promemoria che hanno scritto, infatti ho chiesto ripetutamente un promemoria finale sul piombo in una forma che l’EPA potesse rilasciare pubblicamente”.

Hedman, trattenendo le lacrime alla fine della sua testimonianza, ha detto che tiene profondamente alla gente di Flint, una città povera e pesantemente afroamericana di circa 100.000 abitanti.

“Quello che è successo a Flint non sarebbe dovuto accadere da nessuna parte negli Stati Uniti e sono rimasta inorridita dal fatto che sia successo nella mia regione, la regione dei Grandi Laghi”, ha detto. “Pensavo e penso ancora che dimettersi fosse la cosa onorevole da fare”.

I registri mostrano che le persone dell’EPA sapevano all’inizio del 2015 che l’acqua di Flint aveva livelli di piombo pericolosamente alti. Ma non ha intrapreso un’azione formale, al di là dei funzionari del Michigan per fare qualcosa, fino a gennaio 2016.

Hedman era l’obiettivo di gran parte del presidente del comitato Jason ChaffetzL’ultima indagine sull’hacking di Jason ChaffetzCongress dovrebbe modellare il suo più recente Fox News Audio espande la scuderia di podcast aggiungendo cinque nuovi spettacoli Il mito del bestseller conservatore ALTRO‘s (R-Utah) in udienza.

“Se l’EPA o il Dipartimento per la qualità ambientale del Michigan fossero intervenuti nell’estate del 2015… forse nulla di tutto ciò sarebbe accaduto”, ha detto, aggiungendo che “le dimissioni di Hedman non guariscono i malati né alleviano le sofferenze”. per i residenti di Flint.”

Chaffetz ha insinuato che la popolazione fortemente minoritaria e povera di Flint avrebbe potuto far pensare all’EPA in modo diverso. Ha mostrato un promemoria dell’ufficio regionale in cui si diceva: “Non sono così sicuro che Flint sia la comunità per cui vogliamo uscire con un braccio”.

“Di tutte le comunità là fuori, quella che sta attraversando i momenti più difficili è quella che ha bisogno di più protezione”, ha detto.

Ma il rappresentante Elijah Cummings (D-Md.), sebbene anche arrabbiato con l’EPA, ha messo in guardia dal concentrarsi solo sull’agenzia federale e non sul governatore Rick Snyder (R) e altri funzionari del Michigan.

“Non sto cercando di proteggere nessuno tranne la gente di Flint”, ha detto. “Ma in base alla legge e ai regolamenti federali, gli stati hanno la responsabilità primaria di far rispettare la legge sull’acqua potabile sicura”.

Snyder testimonierà in un’udienza giovedì su Flint, insieme all’amministratore dell’EPA Gina McCarthyGina McCarthy Kerry: Il vertice sul clima “più grande, più impegnato, più urgente” rispetto al passato Biden deve mostrare come è arrivato al suo obiettivo di gas serra Il consulente per il clima della Casa Bianca sottolinea il valore della politica locale e statale al vertice sul clima ALTRO.

Visualizza il thread di discussione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *