Skip to content

Istruzione Riprenderanno tutte le lezioni presso la New Town St Xavier’s University dal 3 gennaio

La St. Xavier’s University, New Town, un’università privata, inizierà le lezioni di persona per tutti gli studenti dal 3 gennaio.

L’università continuerà a tenere lezioni ed esami su piattaforme digitali nel semestre in corso, ha affermato il vicecancelliere padre Felix Raj.

I dottorandi potranno riprendere le loro attività di ricerca all’interno del campus dal 16 novembre soggiornando negli ostelli.

“Le lezioni in modalità convenzionale (fisica) per tutti gli studenti dovrebbero iniziare dal 3 gennaio 2022”, afferma un avviso firmato dal VC.

Un funzionario dell’università di New Town ha detto che le lezioni online per gli studenti del primo semestre si terranno fino al 30 novembre e per gli studenti del terzo e quinto semestre si terranno fino al 23 novembre.

“Non volevamo portarli al campus per aver frequentato le lezioni offline per i restanti giorni”, ha detto.

Dal 1° dicembre inizieranno gli esami del semestre.

Poiché gli studenti hanno frequentato le lezioni su piattaforme online, scriveranno l’esame anche in modalità online, ha affermato il funzionario.

“Cambiando la modalità, non volevamo disturbare lo slancio. Inoltre, abbiamo diversi studenti fuori sede. Dopo aver frequentato le lezioni online fino alla fine di novembre, non si può dire loro di venire al campus per scrivere l’esame di persona, ” ha detto VC padre Felix Raj.

Gli studenti universitari e post-laurea possono anche richiedere un soggiorno negli ostelli abilitati Wi-Fi dalla prossima settimana per frequentare lezioni ed esami su piattaforme online, ha affermato il registrar Ashis Mitra.

Gli studenti che vorranno soggiornare negli ostelli dovranno isolarsi in una struttura situata all’ottavo piano degli ostelli, per una settimana.

“Dovranno fare un test RT-PCR. Dopo aver ottenuto un rapporto negativo del test, si sposteranno nelle stanze. Dal momento che coloro che cercano una sistemazione in ostello verranno utilizzando i mezzi pubblici, è d’obbligo che si sottopongano all’isolamento”, ha affermato un funzionario.

L’università dispone di due ostelli, uno ciascuno per ragazzi e ragazze, con una capacità di ospitare 600 studenti.

Oltre agli studiosi di ricerca, coloro che necessitano ora di una sistemazione in ostello, avranno a disposizione una camera singola, ha aggiunto il funzionario.

Gli studiosi di ricerca alloggiano solitamente in alloggi in camera singola.

“Dobbiamo pensare a come mantenere la distanza fisica negli ostelli una volta che gli studenti in numero crescente inizieranno ad arrivare da gennaio”, ha detto un altro funzionario.

Il St Xavier’s College, Park Street, riprenderà le lezioni off-line con post-laurea in uscita e lotti BEd dal 16 novembre insieme alla ripresa delle attività di ricerca.

Ramakrishna Mission Vidyamandira chiede il consenso

La missione di Ramakrishna Vidyamandira a Belur ha chiesto il consenso ai tutori degli studenti che torneranno negli ostelli per frequentare le lezioni pratiche di persona dal 16 novembre.

Nel modulo di consenso, il tutore deve dire che il suo reparto ha scelto volontariamente di rimanere a Vidyamandira ed è pienamente consapevole della situazione Covid-19 nel Paese.

Il tutore dovrà inoltre impegnarsi affinché il collegio non sarà ritenuto responsabile in caso di infezione dello studente.

Anche lo studente deve firmare un modulo di dichiarazione, accettando identiche condizioni.

Il trailer ufficiale di Spider-Man porta i cattivi del multiverso, ma dove sono i suoi eroi?

Justin Bieber e Lady Gaga hanno fatto scalpore quest’anno

Situato a: 20/1/1/C, Station Road, Ballygunge

Ispirato da una vera storia di sopravvivenza dopo la Germania nazista

Un pezzo elegante e di tendenza per illuminare il tuo soggiorno

Copyright 2021 The Telegraph Online. Tutti i diritti riservati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *