Skip to content

Inventec, con sede a Taiwan, aprirà uno stabilimento di produzione in India

indiasemi.jpg

Il produttore di chip con sede a Taiwan Inventec sembra pronto a rispondere alla chiamata di Narendra Modi a Make In India. L’azienda è secondo quanto riferito nelle fasi finali per creare un impianto di produzione su una fabbrica in affitto a Chennai.

Sebbene non sia decisivo su quali prodotti saranno fabbricati nello stabilimento di Chennai, le fonti hanno indicato che Inventec mira a produrre smartphone, specialmente quelli che riceve da Xiaomi. Abbastanza appropriato, considerando l’amore dell’India per Xiaomi, da quando il marchio cinese è entrato nel mercato indiano.

Inventec afferma che il suo stabilimento di Chennai sarà in grado di soddisfare la domanda di produzione dell’azienda per i prossimi 1-2 anni. Tuttavia, non è ancora chiaro quando la nuova linea di produzione inizierà a funzionare a pieno regime.

Non è la prima volta che un produttore di elettronica straniero ha in mente di avviare un impianto di produzione in India. Da quando Modi ha assunto la carica di Primo Ministro, è stata osservata un’ondata di ottimismo tra i principali giganti della tecnologia in tutto il mondo.

Xiaomi ha recentemente annunciato che anche lei ha in programma di aprire una propria fabbrica in India, che secondo quanto riferito produrrà telefoni relativi alle esigenze dei consumatori indiani.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *