Skip to content

In un primo momento, Jammu e Kashmir per effettuare la registrazione del gruppo WhatsApp con il governo, obbligatorio

In mezzo alla continua e crescente tensione in J&K, il magistrato distrettuale di Kupwara, J&K, ha emesso una circolare che impone la registrazione dei gruppi di notizie WhatsApp al fine di frenare la diffusione di voci sui gruppi.

Ha chiesto agli amministratori dei gruppi WhatsApp di “agenzie di notizie sui social media” e “gruppi di notizie WhatsApp” di registrarsi presso l’amministrazione locale, al fine di prevenire incidenti spiacevoli nello stato.

Una volta che il governo inizia ad agire, sarà il primo stato in cui avrai bisogno di un certificato di registrazione per avere un gruppo WhatsApp. Una volta registrato, il governo. monitorerà le attività di quei gruppi.

L’Additional District Informatics Officer è stato nominato responsabile del “District Social Media Center” per la registrazione di questi gruppi e per vigilare sulle attività di questi newsgroup WhatsApp e portare eventuali problemi all’avviso dell’amministrazione distrettuale.

La circolare afferma che gli amministratori di gruppo di ciascun gruppo saranno responsabili di tutti i post sui loro gruppi e per eventuali osservazioni/accordi irresponsabili che portino a incidenti spiacevoli saranno trattati per legge. Inoltre, vieta ai dipendenti governativi che fanno parte di questi gruppi di “fare commenti / osservazioni” sulle politiche e le decisioni del governo.

Se qualcuno viene trovato coinvolto in tali attività, verranno avviate azioni rigorose contro di loro come richiesto dalle regole,

afferma la circolare.

Sebbene affermi che l’amministratore del gruppo sarà ritenuto responsabile dei post sul gruppo, non ha chiarito cosa succede quando l’amministratore lascia il gruppo e WhatsApp nomina casualmente un altro amministratore. Inoltre, non è chiaro come il governo abbia intenzione di “guardare” i gruppi WhatsApp. Di recente, WhatsApp ha implementato la crittografia end-to-end per tutti i suoi utenti, il che renderebbe impossibile a chiunque di curiosare nelle conversazioni.

Sembra poco pratico monitorare tali gruppi WhatsApp in un intero stato, che potrebbe essere di milioni. Anche se il governo in qualche modo lo fa, gli utenti hanno sempre un’opzione per passare ad altre app di messaggistica istantanea.

Questi casi di interferenza del governo sono effettivamente aumentati nel paese. In tempi di diffusione di informazioni negative sui social media, molti governi statali hanno implementato il completo blackout dei servizi Internet, che è diventata una soluzione per loro.

Il Gujarat aveva utilizzato tale pratica di chiudere anche il servizio Internet e gli SMS nell’agosto 2015, incorrendo per oltre Rs. 7000 crore di perdite per le banche. Il governo ha usato ancora una volta la stessa strategia durante l’agitazione del patidar la scorsa settimana e ha chiuso Internet e SMS da domenica a martedì sera.

La notizia della registrazione ai gruppi WhatsApp e del monitoraggio attento dell’attività sui social media ha colto molti di sorpresa. Quando le persone sono sempre più preoccupate per la privacy e il mondo si sta muovendo verso la crittografia, come potrebbero esserci tali restrizioni sul web?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *