Skip to content

Il PlayStation Showcase è stata una festa per i fan della Marvel, ma per quanto riguarda tutti gli altri?

Il PlayStation Showcase è stato una sorpresa per i fan della Marvel come me. Tra la rivelazione di Marvel’s Spider-Man 2 e l’annuncio a sorpresa di Marvel’s Wolverine, è chiaro che il futuro sembra luminoso per la Marvel su PS5 e c’è molto da fare per Insomniac Games.

Non sono stati solo i prossimi accordi di Insomniac a rubare la scena. noi Finalmente abbiamo dato la nostra prima occhiata a God of War: Ragnarok, un teaser trailer per il remake di Star Wars: Knights of the Old Republic e una finestra di rilascio per entrambi i giochi di ruolo d’azione Forspoken e Gran Turismo 7. Quindi forse il 2021 è stato brillante quando è stato arriva a straordinari giochi per PS5, Sony sembra avere molto nella manica per mantenere felici i giocatori di PS5.

Ma mentre la vetrina presentava molti fantastici giochi, ce n’erano molti che occupavano semplicemente il tempo di trasmissione ̵

Insomniac Games ha raccolto la torcia dei giochi Marvel e sta funzionando a tutto gas. Dopo l’uscita degli acclamati dalla critica Marvel’s Spider-Man e Spider-Man: Miles Morales, non sorprende che stiamo assistendo a un sequel di Spider-Man – o che la Marvel si sia ora fidata dello sviluppatore, un gioco standalone in cima a un altro di i propri giochi per sviluppare i personaggi preferiti.

“Insomniac Games ha accelerato il proprio universo di Spider-Man, introducendo sia Peter che Miles nelle loro storie prima di riunirli per combattere uno dei più iconici supereroi cattivi di tutti i tempi”.

Si diceva che Marvel’s Spider-Man 2 fosse in cantiere, ma non mi aspettavo che fosse nel PlayStation Showcase, o che fossi così eccitato. Nel prossimo gioco di Spider-Man, Peter Parker e Miles Morales si uniranno, anche se al momento non è chiaro se giocherai entrambi gli Spider-Men o solo uno. Ma forse l’aspetto più eccitante del sequel, almeno per me, è che il famigerato cattivo Venom (doppiato nientemeno che da Tony Todd di Candyman) agirà come un avversario. Il trailer sembra anche prendere in giro che Kraven the Hunter apparirà anche nel sequel.

Sebbene i dettagli su Spider-Man 2 siano pochi e rari e non ci metteremo le mani sopra – salvo ritardi – fino al 2023, credo fermamente che Insomniac realizzerà una tripletta. Insomniac Games ha accelerato il proprio universo di Spider-Man, introducendo sia Peter che Miles nelle loro storie prima di riunirli per combattere uno dei più iconici supereroi cattivi di tutti i tempi.

E sia la Marvel che la Sony sembrano avere la stessa fiducia, poiché forse la sorpresa più grande della serata è stata l’annuncio del gioco Marvel’s Wolverine, anch’esso sviluppato da Insomniac Games. Non sappiamo molto del gioco di Wolverine a questo punto, ma il teaser trailer suggerisce che sarà un po’ più oscuro di quanto abbiamo visto prima da Insomniac – e non vedo l’ora.

Anche se Marvel’s Spider-Man e Miles Morales sono acclamati dalla critica, non si può negare che siano piuttosto adatti alle famiglie – dopotutto, Spider-Man stesso è il tuo “simpatico ragno di quartiere”. Ma Wolverine non è tutto sole e arcobaleni, il suo retroscena e il suo personaggio sono in realtà piuttosto oscuri. Spero che Insomniac esplori questo lato di James “Logan” Howlett nel gioco di Wolverine e offra un’esperienza più matura di Spider-Man.

Con Insomniac Games ora al lavoro su più di un titolo Marvel per PS5, spero che potremmo vedere un universo di gioco Marvel in futuro. Secondo me potrebbe funzionare benissimo. Come con l’MCU, Insomniac ha sviluppato prodotti standalone che ci consentono di incontrare singoli supereroi all’interno del suo universo. Se continuiamo a vedere più eroi Marvel ottenere i propri giochi, potremmo vedere dei crossover in futuro? Speriamo che Marvel’s Avengers di Crystal Dynamic abbia sicuramente lasciato molto a desiderare.

A proposito di ciò che lascia a desiderare, PlayStation Showcase ci ha anche regalato un altro trailer di Marvel’s Guardians of the Galaxy, che uscirà il 26 ottobre. Anche se il precedente marketing di Guardiani della Galassia non ha attirato esattamente la mia attenzione – Square Enix Avengers mi ha già bruciato – mi è sembrato quasi ingiusto mostrarlo in una vetrina insieme ai giochi Marvel di Insomniac.

Sony ha sicuramente stipato molto nel suo evento di 40 minuti, ma Insomniac Games non è stato l’unico a detenere il jolly al PlayStation Showcase. Come previsto, Sony Santa Monica ha finalmente svelato God of War: Ragnarok, il sequel del reboot del 2018, e il primo look non ha di certo deluso.

Ragnarok sembra essere ambientato diversi anni dopo gli eventi del suo predecessore. Sia Kratos che suo figlio Atreus sono più grandi (con Atreus che apparentemente sta attraversando quella fase adolescenziale ansiosa che tutti abbiamo avuto), ma le tensioni tra padre e figlio sono alte man mano che Ragnarok si avvicina. Il trailer di tre minuti ci ha dato un assaggio del nuovo sequel di ambienti, abilità di combattimento e personaggi, incluso il gigantesco Tyr (noto anche come il dio nordico della guerra). Ma vedremo anche il ritorno di personaggi famosi come Mimir, Brok, Freya e Sindri.

Certamente è stato abbastanza per fare clamore a me e a Internet, in particolare immagini più personaggi sono entrati nel mercato dall’evento, incluso Thor (interpretato da Ryan Hearst, alias Opie di Sons of Anarchy), che ucciderà Chris Hemsworth.

Ma mentre Spider-Man 2, God of War: Ragnarok e Wolverine hanno tutti generato il più grande entusiasmo online (probabilmente), c’era ancora molto per coloro che non sono stati trasformati da eroi e dei. Abbiamo già dato un’occhiata migliore a Gran Turismo 7, che ora sappiamo sarà rilasciato a marzo 2022, un altro trailer di gioco per l’adorabile Forspoken che sembra essere un cavallo oscuro quando sarà rilasciato nella primavera del 2022, e conferma che Uncharted: Legacy of Thieves Collection (che combina Uncharted 4 e Lost Legacy) è in arrivo sia su PS5 che su PC. C’era anche qualcosa per gli amanti delle indie salutari, con un trailer per la deliziosa avventura tropicale Tchica.

C’erano molti elementi di spicco dalla vetrina PlayStation, ma c’erano anche molti problemi. Oltre ai diversi minuti che un annuncio PlayStation ha impiegato all’inizio della presentazione di 40 minuti, non ho potuto fare a meno di pensare che altri minuti preziosi della presentazione fossero stati sprecati per giochi che non Sì davvero aver bisogno Altro Trailer: Sto controllando Deathloop, Guardians of the Galaxy e Rainbow Six Extraction.

“Non solo è stato annunciato che GTA 5 e GTA Online per PS5 e Xbox Series X sono stati posticipati da novembre a marzo 2022, ma il trailer è stato uno spreco di pochi minuti”.

Ma il gioco più deludente presentato durante lo showcase è stato GTA 5 su PS5. Non solo si sapeva che GTA 5 e GTA Online per PS5 e Xbox Series X sono stati posticipati da novembre a marzo 2022, ma il trailer è stato uno spreco di pochi minuti. Non ci ha parlato delle nuove funzionalità o miglioramenti, né ci ha permesso di vederle in azione. Sembrava davvero un trailer per annunciare il ritardo che avrebbe potuto essere in un post online.

Nonostante la delusione con GTA 5, il PlayStation Showcase standard di TechRadar è stato un completo successo: ne ha prodotti alcuni vero Sorprese e tanta attesa per gli anni a venire.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *