Skip to content

Il governo di Mamata Banerjee mette in allerta i distretti del sud del Bengala dopo le previsioni di pioggia, veglia extra nell’Assemblea di Bhowanipore

Il governo di Mamata Banerjee ha messo in allerta tutti i distretti del Bengala meridionale dopo che l’ufficio del Met ha previsto forti piogge nella regione nei prossimi sette giorni, ma le autorità hanno chiesto ai funzionari di mantenere una vigilanza supplementare nel segmento dell’Assemblea di Bhowanipore a Calcutta, dove il primo ministro sta contestando un scrutinio in programma il 30 settembre.

Il segretario capo dello stato HK Dwivedi mercoledì ha tenuto una videoconferenza con il dipartimento per la gestione dei disastri e i magistrati distrettuali dopo che l’allarme pioggia ha raggiunto Nabanna.

“Il segretario capo ha chiesto a tutti i distretti di essere pronti con cibo secco, medicine e altro materiale di soccorso per aiutare le persone nel caso in cui le inondazioni colpissero i distretti. Il segretario capo ha anche chiesto alle autorità di mantenere le squadre della NDRF in attesa per Bhowanipore poiché sarebbero state effettuate elezioni suppletive. tenutosi il 30 settembre e lo stato non vuole alcun ostacolo nello svolgimento delle urne”, ha affermato un alto funzionario del governo statale.

Le forti piogge previste per la prossima settimana hanno preoccupato le autorità per due motivi.

Innanzitutto, lo stato ha già assistito a un buon monsone quest’anno e quindi tutti i corpi idrici, inclusi stagni e fiumi, sono pieni alla loro capacità. In una situazione del genere, piogge consistenti per i prossimi giorni potrebbero causare una grave alluvione in gran parte dello stato.

In secondo luogo, le autorità sono preoccupate per il completamento degli accordi relativi al sondaggio a Bhowanipore, che è considerato importante per l’amministrazione statale poiché Mamata Banerjee deve vincere per continuare a essere il primo ministro.

Secondo le fonti, le cabine devono essere tenute pronte e gli ufficiali elettorali devono essere inviati lì prima del giorno del voto.

Inoltre, i funzionari devono visitare le residenze degli anziani e delle persone con disabilità fisiche con schede elettorali entro il 30 settembre.

“Tutti questi preparativi potrebbero essere danneggiati se Calcutta rimane allagata nei prossimi giorni. Ecco perché le autorità non lasciano nulla di intentato per garantire che la città, in particolare l’area di Bhowanipore, non venga allagata”, ha detto un alto funzionario.

Mentre le autorità sono preoccupate per la preparazione alle elezioni, il Congresso di Trinamul è apparso preoccupato per le forti piogge previste che potrebbero lasciare la città allagata per alcuni giorni appena prima delle elezioni.

La stessa primo ministro ha spiegato che il Bengala ha ricevuto quest’anno una pioggia così forte che non aveva mai visto negli ultimi 30 anni.

“In precedenza, la città rimaneva allagata per sette giorni. Ma ora abbiamo realizzato diversi progetti in modo che l’acqua si ritiri in un breve arco di tempo”, ha detto Mamata durante un incontro elettorale vicino alla linea di guardia del corpo di Alipore mercoledì.

Oltre a parti di Alipore, Mominpur ed Ekbalpur, gli ingegneri della Calcutta Municipal Corporation (CMC) hanno affermato che Northern Park, Elgin Road e Doctor Sudhir Bose Road erano tra le aree soggette a ristagni d’acqua nel collegio elettorale dell’Assemblea di Bhowanipore.

Il primo ministro ha affermato che è in costruzione una stazione di pompaggio dell’acqua nell’area della linea di guardia del corpo che aiuterebbe le persone a liberarsi dai problemi di ristagno idrico prolungato. Un’altra stazione di pompaggio sarebbe sorta a Kabitirtha, che avrebbe aiutato le persone che vivono a Ekbalpur e Khidderpore a liberarsi dai problemi di ristagno idrico.

Segnalazioni aggiuntive di Subhajoy Roy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *