Skip to content

Il Giappone fornirà un pagamento in contanti di $ 1.100 ai minori come parte dello stimolo: media, notizie dall’Asia orientale e storie principali

TOKYO (REUTERS) – Il governo giapponese e la coalizione di governo hanno deciso di fornire un pagamento in contanti di 100.000 yen (1.188 S$) a tutti i bambini come parte di un pacchetto di stimoli economici per superare il dolore della pandemia di Covid-19, riporta il quotidiano Yomiuri Venerdì (5 novembre).

Il pagamento coprirebbe tutti i minori fino a 18 anni indipendentemente dal reddito familiare per un budget di circa 2 trilioni di yen, riporta il giornale.

Il primo ministro Fumio Kishida ha promesso di compilare un pacchetto di incentivi “su larga scala” questo mese, con l’obiettivo di far passare al Parlamento un budget extra entro la fine di quest’anno.

La chiave tra le spese sarebbero i finanziamenti volti a riprendersi dalla pandemia, incluso il rilancio del turismo interno, ha affermato.

Il pagamento in contanti è stato un impegno elettorale di Komeito, il giovane partner del partito nella coalizione di governo giapponese per le elezioni tenutesi il 31 ottobre, ed è diverso dalla spinta del Partito Liberal Democratico (LDP) di Kishida a creare un circolo virtuoso di crescita economica e ricchezza distribuzione.

Abbiamo riscontrato alcuni problemi con l’accesso degli abbonati e ci scusiamo per l’inconveniente causato. Fino a quando non risolviamo i problemi, gli abbonati non devono accedere per accedere agli articoli ST Digital. Ma per i nostri PDF è ancora necessario un login.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *