Skip to content

Il capo di CA Kevin Roberts ha deciso di trasferirsi

L’amministratore delegato di Cricket Australia (CA) Kevin Roberts sarà sostituito da un funzionario ad interim questa settimana dopo aver perso il supporto del consiglio di amministrazione per la sua gestione del gioco durante l’arresto del coronavirus.

Il Sydney Morning Herald afferma che il consiglio di amministrazione di CA ha già chiamato Roberts e la sua partenza sarà annunciata mercoledì. L’australiano ha riferito che i membri del consiglio hanno tenuto una riunione di emergenza domenica per mettere in atto accordi di consegna per un sostituto.

Il malcontento tra le parti interessate e il personale di CA è cresciuto negli ultimi mesi, con quest’ultimo che attende ancora con ansia che l’organo di governo riveli l’entità dei licenziamenti.

Roberts è entrato in carica nell’ottobre 2018, in sostituzione di James Sutherland. Secondo quanto riferito, la pressione su Roberts è aumentata da quando ha scioccato il personale in aprile informandolo che CA avrebbe licenziato quasi l’80% di loro almeno fino a metà anno a causa di Covid-19 impatto sul gioco.

Il 47enne è stato in prima linea nei negoziati di CA con il Board of Control for Cricket in India (BCCI) per quanto riguarda la loro serie di quattro test a dicembre-gennaio, che include il convincere gli indiani a giocare una partita Day-Night in Adelaide.

“Non credo che l’uscita di Roberts avrà un impatto sulle nostre discussioni. Dopotutto, abbiamo interagito con lui come rappresentante di Cricket Australia e non a titolo individuale”, ha detto qualcuno a conoscenza delle cose Il Telegrafo.

Sebbene permanga incertezza sulla Coppa del Mondo ICC T20, la serie indiana è vista come un sostegno finanziario in questi tempi di difficoltà.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *