Skip to content

I repubblicani fanno esplodere il rapporto “preoccupante” della CIA

Diversi legislatori repubblicani stanno criticando i leader del Comitato di intelligence del Senato per aver rilasciato un rapporto ampio e critico sull’uso da parte della CIA del waterboarding, della privazione del sonno e di altri metodi di “interrogatorio potenziato”. [READ THE REPORT].

Suo. John CornynJohn CornynCornyn dice che “sarebbe sorpreso” se il GOP cercasse di spodestare Sinema nel 2024 I democratici affrontano una stretta sulla fattura di spesa di Biden I democratici affrontano una ripida salita in Texas mentre O’Rourke monta l’offerta del governatore ALTRO (R-Texas) ha definito il rapporto “preoccupante per una serie di motivi”.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Ha affermato che le tecniche di interrogatorio “hanno salvato vite americane e i Democratici del Senato dovrebbero ringraziare questi uomini e donne coraggiosi che hanno lavorato per proteggerci, non per diffamarli”.

Suo. Dan CappottiDaniel (Dan) Ray CoatsUna commissione indipendente dovrebbe rivedere la nostra strategia di difesa nazionale durante la notte Scrutinio sulla Hillicon Valley sull’impatto di Instagram sugli adolescenti Gli ex funzionari della sicurezza nazionale avvertono che le leggi antitrust potrebbero aiutare la Cina nella corsa tecnologica ALTRO (R-Ind.), un membro dell’Intelligence Committee, ha denunciato il rapporto come “un resoconto non costruttivo e di parte degli sforzi antiterrorismo dell’ultimo decennio”.

Rappresentante. Mike RogersMichael (Mike) Dennis RogersL’impegno a livello senior con la Russia è positivo se è realistico È ora di rivedere il sistema giudiziario militare antiquato e sbilanciato La Cina scatena crescenti timori per l’esercito americano ALTRO (R-Mich.), il capo in pensione della Commissione Intelligence della Camera, martedì ha affermato che il rilascio del rapporto “infiammerà solo i nostri nemici, rischierà la vita di coloro che continuano a sacrificarsi per nostro conto e minerà l’organizzazione stessa che chiediamo continuamente per fare i lavori più difficili nei posti più difficili”.

Questa preoccupazione corrisponde alle precauzioni che l’amministrazione Obama ha adottato presso le ambasciate e le strutture militari di tutto il mondo in previsione di possibili violenze e disordini a seguito della pubblicazione del rapporto.

Sebbene Angus King (I-Maine) e tre repubblicani del Comitato di intelligence abbiano votato a favore della pubblicazione del riassunto di 500 pagine di un rapporto classificato molto più lungo, il rilascio era stato spinto dai Democratici nel Comitato di intelligence. Il rapporto ha rilevato che le tattiche controverse utilizzate durante l’amministrazione Bush a volte equivalevano a tortura e che la CIA ha fuorviato i suoi supervisori sull’uso dei metodi.

I repubblicani del comitato di intelligence hanno pubblicato il loro rapporto sulle pratiche della CIA, che è aspramente critico nei confronti della versione della maggioranza.

L’analisi repubblicana pubblicata ha accusato il rapporto di “mancanza di obiettività”, “contesto inadeguato” e ha affermato che arriva a conclusioni “errate”.

Mentre molti repubblicani hanno criticato il rapporto, tuttavia, alcuni ne hanno sostenuto il rilascio.

Il sens. John McCain (R-Ariz.) e Lindsey Graham (RS.C.) hanno entrambi tenuto discorsi all’aula del Senato martedì annunciando il rilascio del rapporto.

McCain, che ha trascorso cinque anni come prigioniero di guerra in Vietnam ed è stato un accanito critico dei metodi di interrogatorio severi, ha affermato che i metodi della CIA “hanno danneggiato i nostri interessi di sicurezza così come la nostra reputazione di forza del bene nel mondo”.

Visualizza il thread di discussione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *