Skip to content

I Paesi Bassi lasceranno il soprannome “Olanda” come parte del rebranding

Il governo olandese ha annunciato che abbandonerà ufficialmente il soprannome del loro paese, “Olanda”, e utilizzerà solo il nome Paesi Bassi, nel tentativo di rinominare la loro “immagine internazionale”.

La modifica imporrà che a partire da gennaio”aziende, ambasciate, ministeri e università potranno fare riferimento allo Stato solo con il suo legittimo titolo”, secondo The Sydney Morning Herald.

In precedenza, il Board of Tourism and Conventions dei Paesi Bassi usava la parola Olanda e il simbolo del tulipano olandese come logo. Il passaggio dall’Olanda all’Olanda è stato spinto dal desiderio dell’industria del turismo di rappresentare l’intero Paese. Il moniker Holland si riferisce solo a due delle 12 province dei Paesi Bassi.

Un portavoce anonimo del ministero degli Esteri ha dichiarato all’agenzia di stampa EFE: “È un po’ strano promuovere solo una piccola parte dei Paesi Bassi all’estero, cioè solo l’Olanda”, ha riferito il Sydney Morning Herald.

Il cambiamento fa parte della nuova strategia turistica dei Paesi Bassi che “mira a porre fine al gran numero di visitatori sui voli economici, in particolare ad Amsterdam, e a promuovere viaggi più sostenibili e rispettosi”, secondo la fonte di notizie.

Visualizza il thread di discussione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *