Skip to content

Ecco cosa hanno in comune fulmini e buchi neri

Alcune delle più intense esplosioni di energia prodotte sul nostro pianeta stanno accadendo tra le nuvole. Una nuova ricerca suggerisce che i fulmini sono così intensi da poter persino produrre raggi X e raggi gamma.

I raggi gamma prodotti dai buchi neri e dalle stelle di neutroni sono tra le cose più potenti dell’universo; hanno ispirato la speculazione che un lampo puntato proprio sulla Terra potrebbe causare un’estinzione di massa. Il fulmine non è molto potente. Ma gli scienziati affermano che le scariche di fulmini tra le nuvole possono produrre quello che viene chiamato un lampo di raggi gamma terrestre, che produrrebbe parte della produzione di energia più intensa sulla Terra.

Le misurazioni di missioni come il satellite FERMI della NASA hanno accennato a questo fatto per anni. Tuttavia, la conferma della scoperta ha richiesto una mossa più coraggiosa: far volare un aereo di linea Airbus dotato di sensori in un temporale.

Come se i lampi di raggi gamma dei fulmini non fossero abbastanza freddi, altre ricerche suggeriscono che quei lampi potrebbero produrre antimateria.

Via BoingBoing.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *