Skip to content

Durga Puja Durga Puja Rewind: spettacolo teatrale dell’ultimo minuto al New Town BE Block

BE Block, Città Nuova

Possiamo organizzare un programma culturale? O sarà un vuoto come l’anno scorso? Puja si stava avvicinando ma non ci fu risposta dal comitato di blocco.

Alla fine, con appena 15 giorni rimasti, abbiamo ottenuto il permesso di ospitare un programma culturale. È stato un bel compito allestire uno spettacolo di qualsiasi tipo con così poco preavviso, aderendo al protocollo Covid. Ma tutti hanno raccolto la sfida. Per 10 giorni, hanno provato in una grande sala seduti distanti l’uno dall’altro.

Il palco è stato costruito più grande del solito per consentire il distanziamento e c’erano meno persone che partecipavano alle esibizioni di gruppo rispetto agli altri anni.

Questa volta, poiché la generazione più anziana non poteva uscire in mezzo alla pandemia, a noi, i giovani del blocco, è stato chiesto di assumerci la maggior parte delle responsabilità nell’organizzazione della puja.

Il programma culturale è stato organizzato principalmente dal club femminile del nostro quartiere, Alor Tarani. Con poco tempo per le prove, la maggior parte delle esibizioni dovevano essere improvvisate. Per i 15 giorni che erano rimasti, mia madre Kumkum Roy e altri mashima del quartiere hanno diligentemente dedicato del tempo alle faccende domestiche per esercitarsi.

La serata di Sashthi è iniziata con una poesia, intitolata Abahoni, recitata da Ma, che ha scovato dalla Rete, seguita da un recital in coro di un paio di canzoni agomoni e da una bella interpretazione della canzone Bairagi koy ma go di Rachana Sengupta. C’è stata un’esibizione da solista di Tamalika Ghosh. Il momento clou è stato il canto di stotra da Devisukta di Soma Basu, che ha anche animato il programma.

Su Saptami, il gruppo femminile ha intrattenuto il pubblico con un paio di canzoni Santhali. Avevamo cercato di assumere un percussionista come accompagnatore ma non siamo riusciti a trovarne uno con così poco preavviso. Quindi il membro del gruppo Sikha Mandi ha suonato l’armonium mentre Tandra Ghosh ha tenuto il ritmo con il suo ghungur.

Questo ha dato il tono alle esibizioni di danza a seguire, una della piccola Jinisha Sarkar e un recital kathak della sorella maggiore Krittika. Entrambi hanno ricevuto molti applausi.

Una commedia audio comica intitolata Sasuri vs Bouma ha intrattenuto il pubblico. Debi Dey, che ha suonato il Bouma con mia madre che suonava il sasuri, aveva annotato i dialoghi dell’intera commedia da una registrazione di YouTube.

Le serate di Ashtami e Navami hanno visto balli di Pallavi Jaiswal e Aashi Sharma, canzoni di Poulami Barman e un paio di riproduzioni audio. In uno di essi, due personaggi maschili sono stati interpretati da donne. “Gli attori maschi sono difficili da trovare perché gli uomini arrivano in ritardo dall’ufficio e non sono disponibili per le prove. Ecco perché cerchiamo commedie senza personaggi maschili quando mettiamo in scena qualcosa. Quando falliamo, alcuni di noi devono interpretare ruoli maschili ,” disse mia madre.

Un altro gioco audio divertente, scritto da Nabaneeta Dev Sen, è stato messo in scena da una coppia reale del nostro quartiere, Asish e Jayashri Majumdar, che hanno recitato gli stili di conversazione tra marito e moglie in diverse fasi della vita.

Rahul Chakraborty e altri della nostra età hanno organizzato un concorso di antakshari. Il programma è stato avviato tardi per far rimanere sveglie le persone per il Sandhi puja, iniziato quasi a mezzanotte di quest’anno.

Altre attrazioni della serata Navami erano le gare di soffiare conchiglie, accendere le candele e mangiare la phuchka. Mentre Laksmi Chakraborty ha vinto il primo, mia madre ha vinto il concorso di illuminazione delle lampade accendendo nove lampade in un minuto, davanti al primo e al secondo classificato che hanno acceso rispettivamente sette e cinque lampade. L’evento del consumo di phuchka è stato aspramente contestato con la zia di Ira (Das) che ha legato con Rahul e Aryan Jaiswal a 18 phuchka ciascuno.

Il trailer ufficiale di Spider-Man porta i cattivi del multiverso, ma dove sono i suoi eroi?

Justin Bieber e Lady Gaga hanno fatto scalpore quest’anno

Situato a: 20/1/1/C, Station Road, Ballygunge

Ispirato da una vera storia di sopravvivenza dopo la Germania nazista

Un pezzo elegante e di tendenza per illuminare il tuo soggiorno

Copyright 2021 The Telegraph Online. Tutti i diritti riservati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *