Skip to content

‘Deputato accidentale’ pesa l’iscrizione

Rappresentante. Kerry BentivolioKerry BentivolioIndiana Republican: I leader mi hanno ingannato Un allevatore di renne salva ‘cromnibus’ con un voto sì Grande dramma poiché il pacchetto di spesa .1T avanza di un voto ALTRO (R-Mich.) sta valutando una campagna di scrittura per il Congresso dopo aver perso le primarie il mese scorso.

La matricola repubblicana ha detto a The Hill che lui e la sua famiglia scriveranno il suo nome in autunno e che sta “considerando seriamente” di presentare i documenti necessari per candidarsi anche come candidato ufficiale.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Bentivolio è stato sconfitto dal ricco uomo d’affari Dave Trott alle primarie del GOP di agosto, perdendo quasi 2 a 1. Trott ha investito quasi 2 milioni di dollari dei propri soldi per attaccare l’incumbent e ha anche avuto il sostegno della Camera di Commercio e dell’ex candidato alla presidenza del 2012 Mitt Romney .

“La base mi dice di scrivere per iscritto; la gente mi dice di scrivere per iscritto”, ha detto lunedì il membro del Congresso del Tea Party a The Hill in una breve intervista telefonica.

Soprannominato il “deputato accidentale”, Bentiviowon nel 2012 solo dopo l’allora Rep. Thad McCotter (R-Mich.) non ha consegnato abbastanza firme per passare al ballottaggio. Lo stesso McCotter ha riflettuto su una campagna di scrittura, ma ha abbandonato l’idea. La senatrice statale Nancy Cassis, spendendo quasi $ 500.000 del proprio denaro e con l’appoggio di molti all’interno dell’establishment del GOP, ha tentato un tentativo di scrittura per fermare Bentivolio, ma ha fallito facilmente contro l’attivista donchisciottesco, insegnante, allevatore di renne ed ex Sosia di Babbo Natale.

Se Bentivolio lancia l’offerta ed è in grado di prendere piede, potrebbe dare ai Democratici una piccola possibilità nel distretto favorevole al GOP. L’area suburbana di Detroit ha votato dal 52% al 47% per Romney, ma nel 2008 il presidente Obama ha sostenuto per un pelo il distretto.

I democratici hanno nominato l’ex funzionario dell’antiterrorismo del Dipartimento di Stato Bobby McKenzie, che a metà luglio aveva appena 68.000 dollari in banca.

Il consigliere elettorale di Trott, Stu Sandler, ha detto a MIRS News, che per primo ha riportato la notizia di una possibile corsa di Bentivolio, che dopo che l’incumbent è sopravvissuto al suo stesso ciclo di scrittura delle primarie l’ultimo ciclo, ha detto che la persona che ha vinto la nomination dovrebbe ottenere il sostegno del partito.

Ma Bentivolio ha bocciato qualsiasi idea di unirsi per sostenere il candidato.

“Che lealtà ho [to the GOP]?” chiese a The Hill. “Stanno chiedendo l’unità ora. Dov’era l’unità quando mi candidavo per l’ufficio?”

Bentivolio ha detto che “probabilmente” finirà per correre, fissando la probabilità intorno al “70 o 80 percento” e che avrebbe preso una decisione entro questo fine settimana.

Il repubblicano non ha mai affrontato una grande sfida nel suo primo tentativo di rielezione, quindi è improbabile che possa avere un grande impatto anche come iscritto. Si è rifiutato di raccogliere fondi in modo efficace, non ha ottenuto grandi avalli da gruppi esterni conservatori e ha perso il suo manager della campagna alla fine di questa primavera, mentre Trott ha unito la maggior parte dell’establishment dietro di lui.

Bentivolio, tuttavia, non è stato turbato da qualsiasi divisione che avrebbe potuto causare nel GOP se avesse corso e sembrava persino accogliere con favore qualsiasi modo possibile per fermare il suo ex sfidante.

“Dubito che vinceremo, ovviamente, ma sicuramente aiuterebbe a mantenerlo [Trott] dall’essere eletti ed eleggere un democratico”, ha detto.

Visualizza il thread di discussione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *