Skip to content

CapCut – Recensione 2021 – PCMag Australia

Vine potrebbe essere morto, ma i video online velocissimi non sono mai stati così popolari. Anche YouTube sta cercando di andare d’accordo con i cortometraggi di YouTube. Ma TikTok è il re indiscusso del genere e la sua casa madre cinese ByteDance sta cercando di espandere il suo impero con CapCut. Con questa app di editing video gratuita, puoi realizzare piccoli filmati sorprendentemente robusti sul tuo dispositivo mobile. È fantastico quando 30 secondi non sono sufficienti per i tuoi sogni di cinematografia online.

Puoi scaricare CapCut gratuitamente su Android o iOS, ma non esiste una versione desktop. Ho testato l’app principalmente su un iPad mini, nonché su un iPhone meno recente e su un telefono Google Pixel. Non è necessario un account TikTok (o qualsiasi altro tipo di account) per utilizzare l’app. Non appena avvii CapCut, puoi usarlo immediatamente. Quella

Modelli CapCut

Nella schermata iniziale, vedrai una manciata di icone importanti. Tocca Nuovo progetto per iniziare a modificare con tutti gli strumenti a tua disposizione o Scorciatoia per creare rapidamente un video in un processo semplificato. Sotto queste icone puoi sfogliare i tuoi progetti esistenti e toccarli per continuare a modificarli o rinominarli. Puoi anche trovare modelli di video riutilizzabili. Infine, una piccola icona nell’angolo in alto a destra ti dà accesso a un elenco delle varie funzioni di CapCut. L’app ha molti strumenti di modifica diversi, quindi questa semplice guida di riferimento è utile.

Gli strumenti di modifica di TikTok sono utili ma semplici. Puoi registrarti per un massimo di tre minuti o caricare video e foto esistenti e modificarli insieme. Oltre a riorganizzare le clip esistenti o aggiungere alcuni filtri, suoni e sovrapposizioni di testo eleganti, non c’è molto altro che puoi fare prima di dover passare a un’app di modifica più avanzata. I video TikTok più impressionanti hanno un numero schiacciante di tagli.

Se preferisci un’esperienza di modifica in stile TikTok o Dubsmash più semplice, passa all’opzione ShortCut di CapCut. In questa modalità, CapCut ti chiede i video e le foto nel rullino fotografico che desideri importare nel progetto. L’app quindi analizza i tuoi clip e suggerisce una serie di modelli, ognuno dei quali cambia la musica, il tempo e le transizioni. Ad esempio, puoi aggiungere al tuo video un ritmo pop, un groove disco o un funk urbano. Con CapCut puoi scegliere tra diversi brani nella libreria con licenza o importare suoni che hai registrato tu stesso.

Emoji CapCut

Tuttavia, una volta approfonditi gli strumenti di modifica completi, CapCut è un notevole passo avanti per chiunque abbia raggiunto i limiti di TikTok. Il processo inizia essenzialmente lo stesso; Per prima cosa seleziona il video e le foto da importare. Qui puoi anche aggiungere video d’archivio come animazioni di cuori al neon, festeggiamenti di Capodanno o grandi lettere in stampatello che dicono “This Is My Vlog”.

Da lì, CapCut ti porta alla timeline di modifica, dove hai molto più controllo sul video rispetto a TikTok. Usa il touchscreen per riordinare facilmente i clip e toccare gli strumenti all’interno dell’intuitiva interfaccia utente mobile. CapCut non è uno strano espediente come Plotagon, ma piuttosto paragonabile alle versioni mobili di software di editing video entry-level come Apple iMovie, grazie ai suoi strumenti di editing convenienti e casuali (ma potenti).

La suite di editing completa di CapCut ha gli strumenti previsti per ritagliare e ritagliare clip, aggiungere testo e regolare luminosità e saturazione. Vengono trasferite anche tutte le funzionalità di ShortCut, inclusi modelli e suoni importati. Ottieni anche effetti, filtri, cornici e adesivi in ​​stile TikTok. Sono disponibili funzionalità di modifica più esclusive per un’app di queste dimensioni. Qui ci sono solo alcuni.

Transizioni CapCut

Sottotitoli automatici: Lascia che CapCut converta la voce fuori campo in sottotitoli

Effetti corporei: Schiaffeggia una faccina emoji sulla testa di qualcuno che sta monitorando i suoi movimenti

Chiave cromatica: rimuovi i colori di sfondo per un accattivante effetto schermo verde

Fotogramma chiave e tracciamento: crea animazioni luminose e imposta manualmente testo o adesivi per seguire gli oggetti sullo schermo.

Zoom 3D: CapCut si connette ai suoi server per trasformare in modo intelligente la tua immagine in un diorama 3D. Tutte le immagini vengono eliminate dal server non appena si ottiene l’effetto.

Quando si utilizzano tutte queste funzionalità insieme, gli utenti avanzati possono realizzare filmati giustamente interessanti. Anche se stavo solo scherzando, ho avuto facce ridenti quando ho girato la mia testa pesantemente ritoccata su una clip di me che guidavo solennemente una giostra mentre il pubblico fischiava e il mio sfondo lentamente svaniva.

Chiave cromatica CapCut

Ironia della sorte, il potere di CapCut è quasi anche la sua più grande debolezza. Ad un certo punto smetti di pensare “Wow, è molto meglio di TikTok” e dici “Forse dovrei investire questo tempo imparando un software di editing video ancora migliore”. Potresti imbatterti nei limiti di CapCut, ad esempio: mentre il limite video di 15 minuti di CapCut è sicuramente migliore del limite di tre minuti di TikTok, quei 15 minuti si riempiono rapidamente.

Non stiamo dicendo che dovresti prendere subito CapCut per Adobe Premiere Pro, ma Editors’ Choice iMovie fa un ottimo lavoro nel bilanciare usabilità e abilità a livello di appassionato. È anche gratuito per Mac e iOS.

Ricorda di impostare la risoluzione e la frequenza dei fotogrammi quando desideri esportare il tuo video. CapCut ti informerà quindi della dimensione stimata del file; lo spazio di archiviazione è limitato dal tuo dispositivo. CapCut arriva fino a 4K e 60 fotogrammi al secondo.

Sono stato anche in grado di attivare Smart HDR sul mio iPad e iPhone, ma quell’opzione non era disponibile sul mio dispositivo di prova Android. Quando salvi il video sul tuo dispositivo, iOS utilizzerà il formato MOV per impostazione predefinita, mentre Android utilizzerà il formato MP4 per impostazione predefinita. Non ho visto un modo per cambiare questa impostazione predefinita. In caso contrario, non ho notato altre differenze sostanziali tra le due versioni dell’app. In passato, tuttavia, alcune funzioni CapCut sono diventate disponibili in momenti diversi per iOS e Android, quindi è necessario tenerne conto.

Esportazione CapCut

In alternativa, puoi esportare i video direttamente su siti di social media come Facebook, Instagram e WhatsApp. Non è necessario collegare gli account poiché CapCut non ha account, ma queste app devono essere installate sul tuo dispositivo. Non sorprende che tu possa caricare le tue creazioni direttamente anche su TikTok. In questo modo, puoi goderti la community di TikTok con la funzione di modifica di CapCut. Il caricamento della tua creazione su TikTok rimuoverà anche la filigrana CapCut. A quanto pare ByteDance non ha bisogno della pubblicità gratuita sul proprio servizio. In caso contrario, dovrai rimuovere manualmente la filigrana dalla sequenza temporale del video prima dell’esportazione. Tuttavia, se il tuo video va in timeout su TikTok, dovrai ridurlo alle dimensioni nell’app TikTok.

Se sei un editor video a livello di consumatore abituato al tuo flusso di lavoro in iMovie o qualsiasi altra app simile, probabilmente non dovresti passare a CapCut. Tuttavia, se sei un utente TikTok che cerca di migliorare le tue capacità di editing video mobile, CapCut è un’opzione facile. Siamo molto più vicini al prossimo lungometraggio che cambierà il mondo in arrivo sui nostri telefoni da un altro cellulare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *