Skip to content

Azure Quantum migliora l’archiviazione dei dati

Mentre le aziende continuano a lottare per massimizzare l’utilizzo dello storage e ottimizzare l’analisi di enormi quantità di dati, Microsoft si sta concentrando sempre più sulla “grande promessa della tecnologia quantistica”, ha detto a VentureBeat Daniel Stocker, program manager, Azure Quantum Technology.

Con questa crescente quantità di dati e la crescente complessità, Azure Quantum ha sviluppato una soluzione QIO per Archiviazione di Azure progettata per mantenere il carico sui cluster di archiviazione anche riducendo la quantità di dati che devono essere spostati.

Azure Quantum ha supportato il team di archiviazione di Azure quest’anno con una soluzione di ottimizzazione di ispirazione quantistica, secondo Microsoft. Stocker ha affermato che “ispirato ai quanti” si riferisce all’esecuzione di algoritmi quantistici su sistemi classici e consente agli sviluppatori di prepararsi per un’ulteriore accelerazione quando “l’hardware quantistico su larga scala diventa disponibile su larga scala. We̵

La soluzione quantistica ha aiutato il team di archiviazione di Azure ad aumentare la capacità, l’efficienza e la prevedibilità in modo che i clienti possano ottenere servizi di alta qualità da Archiviazione di Azure. “Ottimizziamo ogni passo che facciamo e li rendiamo intelligenti”, ha affermato Stocker.

Stocker ha affermato che le offerte di Azure sono disponibili per sistemi hardware quantistici e di ispirazione quantistica su un modello con pagamento in base al consumo. Gli sviluppatori possono utilizzare Python o Microsoft Q#, il linguaggio open source di Microsoft per lo sviluppo di algoritmi quantistici. Python è il linguaggio preferito per lo sviluppo di algoritmi quantistici, mentre Q#, ha affermato Stocker, “sarà a prova di futuro Archiviazione di Azure a lungo termine”.

Microsoft cita tre clienti che afferma di aver ottenuto risultati significativi con Azure Quantum.

Trimble utilizza Azure Quantum per trovare i percorsi più efficienti per una flotta di veicoli per garantire che meno camion siano vuoti e che il loro carico operativo sia massimizzato ad ogni viaggio. OTI Lumionics accelera la progettazione dei materiali con soluzioni di ottimizzazione di ispirazione quantistica per simulare i materiali organici utilizzati nei display OLED per la progettazione dell’elettronica di consumo di prossima generazione. Ford ha collaborato con Azure Quantum per sviluppare una soluzione di ottimizzazione del traffico basata su QIO che mira a ridurre sia la congestione del traffico che i tempi di viaggio fornendo un routing ottimizzato a migliaia di conducenti contemporaneamente. Secondo la casa automobilistica, studi preliminari mostrano una riduzione degli ingorghi di oltre il 70 per cento e una riduzione del tempo medio di percorrenza dell’8 per cento.

La missione di VentureBeat è quella di essere un mercato digitale per i responsabili delle decisioni tecniche per acquisire conoscenza delle tecnologie e delle transazioni trasformative. Il nostro sito Web fornisce informazioni essenziali sulle tecnologie e le strategie dei dati per aiutarti a gestire la tua organizzazione. Ti invitiamo a diventare un membro della nostra community per accedere a:

informazioni aggiornate sugli argomenti di tuo interesse

diventare membro

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *