Skip to content

Audis Grandsphere concept EV è un soggiorno a guida autonoma su ruote

Se il concept Audi Skysphere è un’auto da guida con opzione autonoma, il successore dell’azienda è l’esatto opposto. La casa automobilistica ha presentato una berlina elettrica Grandsphere concept che utilizza la guida autonoma di livello 4 (piena autonomia in condizioni limitate) per aiutarti a evitare di guidare “se possibile”: questo è un lussuoso soggiorno dove ti può capitare di essere in grado di prendere il volante .

Entra in modalità senza conducente e Grandsphere “rimpicciolirà” il volante e i pedali per chiarire che dovresti rilassarti. I display sono in realtà proiezioni su superfici in legno che si adattano a seconda che tu stia guidando o meno: puoi guardare contenuti multimediali o partecipare a videoconferenze. Mentre Audi̵

Audi

Audi promette un’ampia personalizzazione che perfeziona gli interni non appena si entra, dalle basi come l’aria condizionata agli ultimi servizi multimediali utilizzati. L’auto mostrerebbe anche i messaggi che leggi sul telefono, secondo la compagnia.

Il design stesso è un grande “2 + 2” posti con un profilo simile a una Grand Tourer ma un passo più lungo rispetto alla versione allungata della A8. Come con la Mercedes EQS, l’autonomia non ti danneggerà: Audi sostiene una guida di 466 miglia con la batteria da 120 kWh. Con un’architettura di ricarica a 800 volt, puoi guidare per 300 miglia in dieci minuti e caricare Grandsphere dal cinque percento all’80 percento in 25 minuti. Non è il veicolo più veloce, con un tempo di 0-62 mph di “poco più” quattro secondi, ma chiaramente non lo compreresti per vincere gare di resistenza.

Non è probabile che tu compri questa macchina in primo luogo. Come con la Skysphere e l’imminente concept Urbansphere, questo ha più lo scopo di illustrare la visione di Audi del suo futuro EV autonomo. Almeno alcune delle tecnologie (come questo annuncio di notizie) sono più di ciò che l’Audi mira a costruire di quanto ci si potrebbe aspettare nel prossimo futuro. Tuttavia, non sarà scioccante se alcune delle caratteristiche o delle caratteristiche del design troveranno la loro strada nelle auto di produzione, e non c’è dubbio che molti marchi automobilistici dovranno ripensare al loro design quando la guida manuale diventerà l’eccezione piuttosto che la regola.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione indipendentemente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie contengono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *