Skip to content

Apple venderà pezzi di ricambio ai consumatori per riparare iPhone, Mac, notizie e storie principali degli Stati Uniti

SAN FRANCISCO (REUTERS) – Apple Inc mercoledì (17 novembre) ha dichiarato che, per la prima volta, inizierà a vendere pezzi di ricambio e strumenti al grande pubblico per eseguire le proprie riparazioni su alcuni iPhone e computer Mac.

Il programma di riparazione self-service arriva dopo anni di pressioni da parte di gruppi di consumatori che hanno portato Apple a fornire un maggiore accesso ai manuali di riparazione e alle parti originali.

Nel 2019, Apple ha avviato un programma in cui le officine di riparazione indipendenti possono acquistare parti, strumenti e manuali. Apple ha affermato che ora ci sono 2.800 negozi indipendenti nel suo programma oltre ai suoi 5.000 fornitori di riparazioni direttamente autorizzati.

Nell’ambito del programma self-service, i clienti Apple potranno acquistare quelle parti direttamente per eseguire le proprie riparazioni dopo aver letto un manuale. Apple ha affermato che il negozio online inizierà con circa 200 parti e strumenti volti a risolvere i problemi più comuni con display, batterie e fotocamere sui modelli di iPhone 12 e 13.

Il programma alla fine si estenderà ai computer Mac che utilizzano il chip M1 di Apple e successivamente alle riparazioni meno comuni. Ai clienti verrà offerto lo stesso prezzo su parti e strumenti delle officine di riparazione indipendenti e potranno restituire le parti usate ad Apple dopo aver completato una riparazione per ricevere uno sconto.

Apple ha affermato che il programma inizierà all’inizio del prossimo anno negli Stati Uniti e si espanderà in più paesi nel corso dell’anno.

Abbiamo riscontrato alcuni problemi con l’accesso degli abbonati e ci scusiamo per l’inconveniente causato. Fino a quando non risolviamo i problemi, gli abbonati non devono accedere per accedere agli articoli ST Digital. Ma per i nostri PDF è ancora necessario un login.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *