Skip to content

Apple registra un aumento delle entrate dei servizi a $ 13,3 miliardi, ma la vendita di iPhone appassisce

Mentre la pandemia di coronavirus mette alla prova le catene di approvvigionamento e la resilienza dei sistemi nel settore tecnologico, Apple sembra aver superato la tempesta, almeno per ora. Il gigante tecnologico ha annunciato che i risultati finanziari per il secondo trimestre fiscale del 2020 hanno registrato un fatturato di 58,3 miliardi di dollari, un aumento dell’1% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa.

L’utile trimestrale per azione diluita è ora di $ 2,55, registrando un aumento del quattro percento. Mentre i servizi e i dispositivi indossabili hanno avuto un aumento della domanda, le vendite dei prodotti dell’azienda hanno subito un duro colpo.

Con una popolazione casalinga che cerca di divertirsi, i ricavi da servizi come Apple Music e Apple TV+ hanno registrato un aumento. Le entrate sono limitate a $ 13,3 miliardi, un aumento considerevole da $ 11,5 miliardi. Anche la categoria dei dispositivi indossabili sembra andare bene grazie alle vendite di orologi e iPod Apple. Ciò include anche prodotti per la casa e accessori come HomePod che hanno visto un aumento dei ricavi a $ 6,3 miliardi da $ 5,1 miliardi.

Mentre altre categorie stanno evidentemente andando bene, le vendite di dispositivi sono diminuite. I ricavi del dispositivo fondamentale di Apple, iPhone, hanno raggiunto i 28,96 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 31,1 miliardi di dollari del trimestre corrispondente dello scorso anno. La produzione di Apple è in gran parte basata in Cina, dove è iniziata l’epidemia di coronavirus. La società prevedeva quindi un calo delle vendite all’inizio di febbraio e successivamente aveva chiuso tutti i suoi negozi in Cina.

Mentre la situazione alla sua base di produzione sembra normalizzarsi, il mercato interno dell’azienda negli Stati Uniti è ora in testa con il numero massimo di casi.

Dopo aver cavalcato l’ondata, il CEO Tim Cook ha dichiarato: “Nonostante l’impatto globale senza precedenti del covid-19, siamo orgogliosi di segnalare che Apple è cresciuta per il trimestre, trainata da un record assoluto nei servizi e un record trimestrale nei dispositivi indossabili” .

Il consiglio di amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo in contanti di $ 0,82 per azione delle azioni ordinarie della società, con un aumento del sei percento. Il dividendo è pagabile agli azionisti fino al 14 maggio 2020 a partire dalla chiusura delle attività l’11 maggio 2020. Il consiglio ha inoltre annunciato un aumento di 50 miliardi di dollari nel programma di riacquisto di azioni esistente.

Il comunicato stampa contiene inoltre i piani futuri dell’azienda considerando il boom finanziario globale che la pandemia potrebbe causare. Relativamente alle condizioni prevalenti, la società ha definito i suoi piani relativi all’effetto della pandemia sul business, ai prezzi delle azioni, ai risultati delle operazioni, alle richieste dei clienti e all’introduzione di nuovi prodotti, tra le altre cose.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *