Skip to content

10 mostre d’arte da non perdere a Hong Kong a marzo 2020

Il mese storico dell’arte di Hong Kong potrebbe subire una pausa significativa rispetto agli anni precedenti, con le recenti cancellazioni di importanti fiere d’arte come Art Basel Hong Kong e Art Central. Detto questo, è una ragione in più per sostenere la comunità della galleria locale, che continua ad andare forte con molte mostre interessanti da vedere. Riempi il tuo calendario di marzo con queste eccezionali mostre d’arte a Hong Kong.

Quando: Fino al 14 marzo

Lo scrittore e disegnatore di fumetti di Hong Kong Justin Wong Chiu-tat mostra la sua visione di un universo alternativo a Hong Kong in questa mostra alla A Concept Gallery. Attraverso il linguaggio visivo ambiguo e bizzarro dell’artista, ogni pezzo cattura il senso paradossale dello sforzo della nostra società per raggiungere la normalità. Come piccole cacce al tesoro in sé, puoi trascorrere un pomeriggio esplorando i paesaggi intriganti, individuando le trame alternative suggerite attraverso i paesaggi scenici di Wong.

Una galleria di concetti, 1C, Kingearn Building, 24-26 Aberdeen Street, Central, Hong Kong

Quando: 20 marzo揝settembre

L’apertura della galleria Villepin questo mese con il botto è una vetrina delle opere del compianto pittore superstar Zao Wou-ki, noto soprattutto per il suo lavoro nel colmare il divario tra le tradizioni pittoriche orientali e occidentali, riflettendo questa idea di amicizia e riconciliazione per tutta la mostra. La mostra ripercorre la sua opera con pezzi rari dagli anni ’40 – quando Zao era un insegnante di disegno nella Cina continentale – fino ai primi anni 2000, dopo essere entrato completamente nel suo capitolo più riconosciuto di opere astratte e gestuali. Villepin è guidato dall’ex primo ministro francese Dominique de Villepin e da suo figlio Arthur de Villepin, da tempo sostenitori della scena artistica locale.

Villepin, G-2/F, 53-55 Hollywood Road, Central, Hong Kong

Quando: 14 marzo?6 maggio

Profondamente turbato e angosciato durante i diversi mesi di disordini politici del 2019, il pittore di Hong Kong Chow Chun-fai ha utilizzato le sue tele per replicare le scene di protesta viste nei notiziari. Dipinta in opere per lo più di piccolo formato, la nuova mostra di Chow è una netta mossa dalla sua serie forse più nota, “Painting on Movies”, in cui ha selezionato scene da film classici locali e internazionali, dipinte con i corrispondenti sottotitoli come commento sull’identità di Hong Kong come un’ex colonia britannica.

Uscita dalla galleria, 3/F, 25 Hing Wo Street, Tin Wan, Aberdeen, Hong Kong

Quando: Fino al 22 marzo

Questa mostra pop-up, che si tiene alla Harbour City’s Gallery by the Harbour, presenta le composizioni pittoriche del pluripremiato fotografo Tugo Cheng. Con l’estetica di un fotografo d’arte e l’occhio di un architetto, un drone e la sua macchina fotografica, Cheng si è recato nel cortile della Cina per documentare le sue più grandi meraviglie: risaie, pianure salate, pesca e paesaggi montani.

Galleria del porto, Negozio 207, 2/F, Ocean Centre, Harbour City, Tsim Sha Tsui, Hong Kong

Quando: Fino al 2 maggio

L’ultima mostra del Museo Liang Yi è stata estesa fino a maggio, quindi gli appassionati di arte e antiquariato vorranno trovare il tempo per visitare lo spazio Sheung Wan. Dopo la mostra precedente, “Chrysanthemum and Dragon: The Art of Ornamentation in Japan and China in the 17th 19th Century”, che è stato il debutto del museo privato della sua collezione giapponese di recente acquisizione, “Crowning Glory” rivela ulteriori gemme, con una selezione mettendo in mostra il design, l’artigianato e il patrimonio di oggetti d’arte di proprietà e realizzati per le donne.

Museo Liang Yi, 181 – 199 Hollywood Road, Sheung Wan, Hong Kong

Quando: 12 marzo?0 aprile

Celebrando la Giornata internazionale della donna tutto il mese e diffondendo un messaggio di solidarietà con la campagna #HeForShe delle Nazioni Unite per difendere l’uguaglianza di genere, la mostra di marzo della Galleria dell’Opera invita Manolo Valdez per la sua prima mostra personale a Hong Kong. L’artista di Valencia è uno dei maestri spagnoli noto per il suo mestiere versatile, creando opere cross-media dal disegno alla scultura, prendendo icone femminili nel tempo e nella mitologia come sue muse e rielaborando i canoni artistici stabiliti da maestri moderni come Vel谩zquez, Matisse e Brancusi.

Galleria dell’Opera, W Place, 52 Wyndham Street, Central, Hong Kong

Quando: Fino al 31 marzo

La vivace installazione cinetica di Angela Yuen realizzata con giocattoli vintage realizzati a Hong Kong ha fatto scalpore alla presentazione dell’Art Central dell’anno scorso e si estende a una serie completa di mostre alla Contemporary di Angela Li Gallery questo marzo. Le sue opere portano un senso di nostalgia con l’uso di giocattoli vintage accuratamente selezionati – un residuo dell’ex industria pregiata di Hong Kong come produttore mondiale di giocattoli di plastica – e si rifanno a un periodo di crescita durante l’era d’oro della città degli anni ’70 e ’80 .

Contemporaneo di Angela Li, G/F, 248 Hollywood Road, Sheung Wan, Hong Kong

Quando: Fino all’8 marzo

A2Z Art Gallery inietta una necessaria dose di ottimismo e ingenuità in questi tempi difficili a Hong Kong, con una mostra personale di dipinti di Tatushito Horikoshi. L’artista giapponese è fortemente ispirato dall’aspetto introspettivo e psicologico dello shoujo manga, che si traduce nei suoi ritratti come personaggi introversi che emanano un’aria di malinconia, nonostante le loro pose serene e positive. Cerchi un’arte che sembrerà una terapia? Ti consigliamo di dare un’occhiata a questo spettacolo prima che si concluda l’8 marzo.

Galleria d’arte A2Z, 41 Gough Street, Central, Hong Kong

Quando: 26 marzo?6 aprile

Nonostante le cancellazioni delle principali fiere d’arte di questo mese a Hong Kong, l’Hong Kong Art Gallery Association si sta facendo avanti per sostenere la scena delle gallerie locali. In un lodevole sforzo di collaborazione, l’HKAGA ha collaborato con l’Asia Society Hong Kong per ospitare una mostra di sculture e installazioni all’aperto su larga scala con opere di gallerie partner. Mentre le gallerie partecipanti confermate e gli artisti in evidenza devono ancora essere annunciati, assicurati di fissare la data per il 28 marzo per un Art Talk e un picnic che saranno ospitati presso lo splendido centro Asia Society di Hong Kong.

Società Asiatica di Hong Kong, 9 Justice Drive, Ammiragliato, Hong Kong

Quando: Fino al 24 marzo

Oltre all’F11 Foto Museum di Happy Valley e all’F22 Foto Space di Wan Chai, un nuovo spazio artistico dedicato alla fotografia si unisce alla famiglia dei paradisi dei fotografi di Douglas So. L’inaugurazione della nuova galleria F22 Peninsula presso The Peninsula Arcade a Tsim Sha Tsui è una vetrina delle opere del fotografo messicano Armando Salas Portugal. La mostra presenta 19 opere straordinarie, ognuna delle quali mette in luce le più importanti meraviglie strutturali del connazionale e architetto Luis Barrag谩n.

F22 Penisola, Negozio W16 e W18, The Peninsula Arcade, Salisbury Road, Tsim Sha Tsui, Hong Kong

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *